Già 46.497 Iscritti
ferentillo3.jpg
ferentillo1.jpg
ferentillo2.jpg
Montagna

Ferentillo

Manifestazioni

Segnala un evento


Nel 740, Liutprando (re dei Longobardi) giunse in Valnerina, colonizzo' i territori disabitati e circondati da paludi fondando Ferentillo.
Nel 1484 divenne un piccolo Stato grazie a papa Innocenzo VIII Cybo, che nominò primo Signore suo figlio naturale (legittimato) Franceschetto Cybo, il quale sposò Maddalena dè Medici e, nel 1515 suo figlio Lorenzo Cybo prese in moglie Ricciarda Malaspina, unendo Ferentillo al marchesato, poi principato e ducato, di Massa e Carrara.
Fu un Pincipato libero e sovrano con proprie leggi e proprio statuto "Status Ferentilli Serenissimi Ducis Massae Cybo" fino al 1730 quando Alderano Cybo lo vendette a Nicolò Benedetti di Spoleto, da cui passò in eredità ai Montevecchi di Fano.
Ferentillo divenne comune nel 1860 con l'unità d'Italia.
E' diviso dal fiume nera in due nuclei: Matterella e Precetto.

Monumenti
Nel nucleo di Mattarella:
- Collegiata S. Maria: originaria del 1200 e riedificata nel 1400; al suo interno vi sono affreschi di Jacopo Siculo.
- Rocca medievale: eretta a difesa dell'Abbazia di S. Pietro in Valle.

Nel nucleo di Precetto:
- Chiesa di S. Stefano: edificio rinascimentale rimaneggiato nel 1700, con ampia cripta dove sono esposte le famose mummie (corpi quì sepolti che subirono una naturale mummificazione)

Escursioni
Abbazia di S. Pietro in Valle (6 km): situata in solitaria posizione e fondata, secondo la tradizione, dal Duca Longobardo di Spoleto Faroaldo II nell'VIII sec. La Chiesa, ricostruita nel X sec, conserva della primitiva costruzione, le tre absidi, il transetto e il paliotto all'altare maggiore. Al suo interno vi sono notevoli sarcofagi Romani a rilievo e, alle pareti un ricco ciclo di affreschi con scene del vecchio e nuovo testamento, che costituisce la più importante testimonianza della pittura umbro-romana della fine del XII sec; della stessa epoca sono il bel chiostro, il Tiburio e il campanile ornato con rilievi dell'VIII sec ma eretto nel XII sec.
Conosci questa località ?
Oppure chiedi a chi la conosce

Aggiornamenti degli utenti

Se conosci notizie ulteriori, hai consigli per chi intende visitare questa località, oppure precisazioni particolari, scrivile qui in modo da aiutarci a tenere sempre aggiornata la scheda della località.

Foto inserite dagli utenti
Click per ingrandire

Aggiungi
Foto

Carica un'Immagine

×

Diari di viaggio
Click per leggere

Aggiungi
Diario