santa-teresa-di-gallura4.jpg
santa-teresa-di-gallura3.jpg
santa-teresa-di-gallura2.jpg
santa-teresa-di-gallura1.jpg
Mare

Santa Teresa di Gallura

Manifestazioni

Segnala un evento


Separata dalla Corsica dalle Bocche di Bonifacio appena 11 miglia da Capo Pertusato della Corsica.
Anticamente era conosciuta con il nome: 'Longosardo' noto nel periodo romano per il granito estratto nei suoi d'intorni, il quale veniva trasportato verso Roma. Le cave di Capo Testa hanno fornito granito per il Duomo e il Battistero di Pisa e qualche storico narra anche per il Pantheon di Roma. nel medioevo, si chiamò: 'Longon' poi prese il nome di Maria Teresa moglie del re Vittorio Emanuele I, il quale disegnò lui stesso la pianta del paese. (Maria Teresa d'Asburgo-Este).
E' il comune più a nord della Sardegna nella terraferma.

Monumenti
Vi sono ruderi della Torre Longosardo edificata nel XVI sec. Per ordine del re di Spagna Filippo II; essa è situata su di un lembo di roccia più estremo del paese.
Postazioni di difesa della seconda guerra mondiale, sono su tutto il litorale.
I siti archeologici esistenti in zona, risalgono all'epoca nuragica ed età del bronzo.
A circa tre km dal centro in una pineta secolare sorge la Chiesa del 'Buoncammino' la quale venne eretta nel sec. XVII su di un preesistente impianto medievale; la cupola centrale è interamente rivestita in rame realizzata nel restauro del 1950.
Chiesa di S. Tommaso: ubicata nella frazione di Porto Pozzo nel territorio di S. Teresa di Gallura durante l'estate le funzioni religiose vengono tenute nei giardini prospicienti la Chiesa, onde soddisfare le esigenze di moltissimi turisti presenti.
Di particolare interesse è la batteria 'Ferrero' è un rudere di fortificazione della seconda guerra mondiale composto da postazione di artiglieria, bunker, caserme, miniere a cielo aperto e collegamenti ferroviari costruiti principalmente per trasportare materiale bellico.
Sito Archeologico di notevole importanza è il sito Nuragico di 'Lu Brandali' sito a 'Sa Testa' risalente all'età del bronzo.

A S. Teresa appartengono:
Lo scoglio di Monte Russu prospiciente l'omonimo capo; Scoglio della Colombaia sito in prossimità delle Bocche di Bonifacio tra la spiaggia di 'La Licciola e l'isola di Spargi'; e gli scogli della 'Munichedda' un gruppo di scogli del mar di Sardegna.
Isola di Spargi: appartiene al Parco Nazionale dell'arcipelago 'La Maddalena', ha una superficie di 4,20 kmq. Con sviluppo costiero di 11 km. E la punta Preposti la quale è la più elevata dell'isola raggiunge i 153 metri s.l.m.; è di natura granitica ricchissima di acqua e vegetazione ospita numerose specie protette di uccelli.
Nei primi dell'ottocento il bandito Natale Berretta fu perseguitato dalla legge e si nascose sull'isola riuscendo a sfuggire al carcere e quando la sua innocenza fu provata, decise di restare sull'isola con la sua famiglia allevando capre e vacche. Essa venne utilizzata nelle due guerre e i ruderi dei vari forti sono ancora visibili, tra cui il forte Zanotti meglio conservato. Nei suoi fondali sono stati recuperati reperti e resti di navi romane risalenti al II sec. a. C. esposti al Museo navale di 'La Maddalena'.

Escursioni
Costa Paradiso: E' il tratto tra S. Teresa Gallura a Castelsardo. Si estende tra le coste rocciose intercalate tra calette di sabbia. Descrivere la sua bellezza, è impossibile; forme e colori sono unici; scogliere scolpite dai venti; mare turchese; splendidi panorami di granito rosa; giallastro e rosso; tramonti sull'acqua.
All'estremità meridionale, si trova Isola Rossa, piccolo borgo dominato da una torre di vedetta Spagnola; un braccio di mare di 400 mt li separa.
Costa paradiso è sole, mare, natura, paesaggi, ambiente, sapori semplici e naturali, dotata di grandi attrattive turistiche. Tutto questo ne fanno un piccolo angolo di paradiso.
Conosci questa località ?
Oppure chiedi a chi la conosce

Aggiornamenti degli utenti

Se conosci notizie ulteriori, hai consigli per chi intende visitare questa località, oppure precisazioni particolari, scrivile qui in modo da aiutarci a tenere sempre aggiornata la scheda della località.

Foto inserite dagli utenti
Click per ingrandire

Aggiungi
Foto

Carica un'Immagine

×

Diari di viaggio
Click per leggere

Aggiungi
Diario